Comunicazione - Comunita Comprensoriale Val Venosta "furti"

Comunicazione - Comunita Comprensoriale Val Venosta  "furti"

Data di pubblicazione:

15/12/2023

Tempo di lettura

1 Minuto

Argomenti
Categorie

Comunicazione - Comunità Comprensoriale Val Venosta  "furti"

Cari concittadini

Ultimamente, purtroppo, si ha dovuto constatare che in appartamenti e case private vengono effettuati furti con scasso nelle ore serali e notturne.

Noi Amministratori comunali siamo consapevoli di questo aumento delle attività criminali e prendiamo sul serio le preoccupazioni della popolazione al riguardo.

Per questo questa settimana si è tenuto un vertice sulla sicurezza con tutte le Forze dell’Ordine (Carabinieri, Polizia Locale, Guardia di Finanza, Polizia di Stato). La situazione è stata discussa in occasione di questo vertice. È stato concordato che tutte le Forze dell’Ordine intensificheranno le loro attività di pattugliamento nelle ore serali e notturne.

Da un lato, l’aumento del servizio di pattugliamento in tutta la valle ha lo scopo di avere un effetto preventivo e prevenire tali crimini. Inoltre, su auspica che gli autori di tali reati possano essere identificati e denunciati all’Autorità giudiziaria.

Tuttavia, le Forze dell’Ordine nelle loro attività hanno anche bisogno delle segnalazioni della popolazione. Pertanto, tutte le persone che effettuano osservazioni sospette sono invitate a segnalarle immediatamente alle Forze dell’Ordine tramite il numero di emergenza 112. In questo modo, le Forze dell’Ordine possono intervenire tempestivamente e direttamente sul posto.

Si ringrazia la popolazione per il suo sostegno.

Il Presidente

Dr. Dieter Pinggera

File

A cura di

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento: 23/01/2024, 16:53

Esplora la categoria

Avvisi

Bandi di gara, avvisi di concorso e tutte le opportunità per cittadini e imprese.

Comunicati stampa

Le comunicazioni ufficiali del Sindaco, degli organi politici e degli uffici comunali.

Notizie

Gli ultimi aggiornamenti sugli avvenimenti e la vita culturale nel Comune.